CHIEDE SGOMBERO DALL’HOTEL DI PRESUNTI PROFUGHI SPACCIATORI,VIENE MINACCIATO DAI VOLONTARI

SPACCIATORIO

Alberto Papperini del M5S ha ricevuto un “messaggio intimidatorio inviato da un volontario che frequenta i profughi all’hotel Splendid di Ponente”.

palazzo-turismo-300x199

Il fatto è accaduto venerdi 30 agosto alcuni giorni dopo che il Consigliere del MoVimento 5 Stelle aveva chiesto il trasferimento dei sedicenti profughi per motivi di sicurezza e di salvaguardia per l’economia e turismo.

“Riporto – spiega papperini – alcuni stralci del messaggio inviatomi: “Da ottobre faccio volontariato tutti i giorni all’hotel Splendid. Chiamami prima di scrivere tutte le cazzate che posti di solito. Ti potrei dare informazioni esatte ed evitarti di sembrare agli occhi delle persone intelligenti una grande merda”.

“Questa uscita fuori luogo di un volontario che frequenta da mesi l’hotel Splendid – aggiunge – mi ha lasciato senza parole. Il motivo principale è che qualcuno ancora non comprende la questione nel suo insieme e le ripercussioni che la nostra collettività sta subendo in termini di sicurezza, degrado, illegalità, danneggiamento dell”economia e turismo. La questione è molto delicata e va affrontata nell’immediato con decisione. Mi aspetto atti concreti soprattutto dagli organi che di questa partita possono fare la differenza: mi riferisco alla Prefettura e al Sindaco Buda, che sollecito ad attivarsi per trovare soluzioni immediate, trasferendo i profughi in un altro edificio più consono e opportuno”.

Si tratta dell’hotel che ospita i famosi ‘profughi’ spacciatori, incluso il volontario della coop denunciato per essere la ‘mente’ della banda.

Sarà mica lui?

Quelli dei sedicenti profughi è un enorme business. Anche per i presunti volontari. A pagamento.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK (QUI) o (QUI) o (QUI)
Fonte Clicca: (Qui)

SEGUICI SU FACEBOOK(A TE UN LIKE NON COSTA NULLA A NOI CI AIUTA A CRESCERE)
[wpdevart_like_box profile_id=”467111966785825″ connections=”6″ width=”600″ height=”200″ header=”0″ locale=”it_IT”]

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


1 + 2 =