RUINI SHOCK: “Ho dato io l’assoluzione a Vittorio Casamonica(boss roma). Ora è un’anima candida”

RUINI

 

Expand this article

RUINI

Nel dibattito in corso in queste ore assumono un peso particolare le parole di don Giancarlo Manieri, parroco della chiesa di Don Bosco (la parrocchia che negò le esequie a Piergiorgio Welby ma dove nessuno disse no ai funerali di Enrico De Pedis, considerato uno degli esponenti di spicco della banda della Magliana). Don Manieri ribadisce la propria posizione a SkyTg24: “Rifarei il funerale di Vittorio Casamonica? Probabilmente sì, faccio il mio mestiere. Io qui ho fatto il prete, non spettava a me bloccare un funerale. La chiesa può dire no a un funerale? – si chiede rispondendo a una domanda -. Ecco, questo è un problema. Le scomuniche del Papa ai mafiosi? Bisogna chiederlo in alto, non a me. L’esponente di un clan è comunque dentro la Chiesa…”.

Qualche ora più tardi, è sul sito web della basilica di Cinecittà che il Card. Ruini in persona apre una rubrica ad hoc per rispondere alle critiche e rivolgersi ai fedeli. E’ qui, su questo blog che precisa un aspetto importante della questione: “Ho assolto io il sig. Casamonica. E’ venuto da me a confessarsi. Ora è un’anima candida. A dispetto del funerale faraonico per il boss, i parenti di Casamonica hanno dato alla parrocchia un’offerta di 50 euro. Tanto per rispondere a certe insinuazioni sui soldi. Quanto devo? Può fare un’offerta, se vuole. L’offerta è stata 50 euro, cinquanta… non cinquemila”. Poi, sempre via web, il parroco prosegue: ” Molti mi hanno rimproverato di non aver bloccato il funerale a un boss che ne ha combinate più che Bertoldo. Ma se era così fuori norma, perché mai era a piede libero? Hanno aspettato la sua morte sperando che lo “arrestasse” il parroco? Mio dovere è distribuire misericordia, m’insegna Papa Francesco. Ed è quello faccio. Sono un parroco, non un poliziotto”. Comunque no, scherzi a parte, è una bufala satirica, che rispecchia l’attenzione che ha la Chiesa verso i casi “etici” tipo Welby e se ne frega dei mafiosi che fanno il bello e il cattivo tempo.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK (QUI) o (QUI) o (QUI)
SEGUICI SU FACEBOOK(A TE UN LIKE NON COSTA NULLA A NOI CI AIUTA A CRESCERE)
[wpdevart_like_box profile_id=”467111966785825″ connections=”6″ width=”600″ height=”200″ header=”0″ locale=”it_IT”]

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


7 + 7 =