Migliaia di agricoltori protestano al Brennero contro il falso made in Italy

MADEMADEMADE

 

MADEMADEMADE

Controllano i Tir che importano nel nostro Paese latte e carni senza etichette

Migliaia di agricoltori aderenti alla Coldiretti da questa mattina presidiano il valico di frontiera del Brennero in direzione Italia. Controllano i Tir che importano nel nostro paese latte e carne senza etichetta che, una volta trasformati, diventano “magicamente” made in Italy.  

Finora sono stati controllati e segnalati una decina di mezzi provenienti dalla Germania carichi di latte e un tir con targa slovena con carni. Tutti senza indicazione del luogo d’origine. “Siamo qui – ha spiegato il presidente dell’organizzazione, Roberto Moncalvo – per fermare i traffici di un Europa che chiude le frontiere ai profughi e le spalanca alle schifezze”.  

Dall’inizio della crisi sono state chiuse in Italia oltre 60 fattorie e stalle al giorno, cioè oltre 172 mila aziende “con effetti drammatici sull’economia, sulla sicurezza alimentare e sul presidio ambientale”. 

http://www.lastampa.it/

ISCRIVITI ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK (QUI) o (QUI) o (QUI)
SEGUICI SU FACEBOOK(A TE UN LIKE NON COSTA NULLA A NOI CI AIUTA A CRESCERE)
[wpdevart_like_box profile_id=”467111966785825″ connections=”6″ width=”600″ height=”200″ header=”0″ locale=”it_IT”]

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


7 + 8 =