FINTI BUONISTI QUESTA E’ PER VOI:I servizi segreti di Budapest hanno annunciato di aver scoperto due terroristi dell’ISIS entrati in Europa come profughi e giunti fino al confine con l’Ungheria senza che nessuno si accorgesse di nulla.

 

isis

I servizi segreti di Budapest hanno annunciato di aver scoperto due terroristi dell’ISIS entrati in Europa come profughi e giunti fino al confine con l’Ungheria senza che nessuno si accorgesse di nulla.

I media riportano la notizia, aggiungendo che è stato possibile identificarli anche grazie ai loro profili su Facebook, dove sono state postate molte loro immagini durante il periodo trascorso in Siria.

Dagli stessi account provengono i saluti dei terroristi, una volta giunti in Europa e fatti del genere dimostrano quanto questi fondamentalisti si sentano al sicuro di fronte alle leggi dell’Europa: se oggi sono stati identificati due estremisti, quanti sono quelli che sono già arrivati in Austria o Germania, il paese che riceve il maggior numero di profughi tra le nazioni europee?

Secondo le notizie frammentarie che sono disponibili, pare che i terroristi dell’ISIS si mischiano tra i profughi in Turchia, per poi compiere la breve traversata fino ad una delle isole greche nel Mar Egeo.

Viene così confermato l’allarme diffuso l’anno scorso, secondo cui ci potrebbero essere 30 terroristi ogni 1000 sbarcati sulle coste europee e il flusso nel 2015 non ha fatto altro che subire un aumento esponenziale, così si presume che il numero di militanti delle formazioni di estremisti arrivati nel vecchio continente aumenti durante l’ultimo periodo del 2015 e dal 2016 in poi.

http://www.mattinonline.ch/

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


7 + 1 =