Manovra, la Ue apre sul deficit: per il governo cinque miliardi in più

6b3um600

 

6b3um600

LONDRA – C’è ottimismo sul fatto che l’Unione europea stia per concedere maggiore flessibilità all’Italia nella gestione dei conti pubblici, dando il via libera alla clausola per gli investimenti, ossia uno 0,3% che sommato allo 0,4% già autorizzato per la clausola per le riforme permetterà al governo di usare 10,5 miliardi di euro nella legge di stabilità.

«Sarebbe un grande successo politico per l’Italia perchè viene riconosciuto l’impegno corposo del governo sulle riforme», hanno spiegato fonti europee e parlamentari italiane citate dall’Ansa, nel giorno in cui il ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan ha illustrato al vicepresidente della Commissione Ue Valdis Dombrovskis, responsabile del ciclo di sorveglianza sui bilanci dell’Eurozona, la manovra fiscale italiana nel corso di un incontro a Lussemburgo a margine di una riunione informale dell’Ecofin finalizzata ad una prima presa di contatto dopo la pausa estiva.

fonte qui