Modena, picchia la moglie con la catena gridando Allah Akbar: arrestato magrebino


CRONACA, NEWS

 

Un magrebino di circa quaranta anni è stato fermato dalla polizia a Modena dopo aver picchiato la moglie a colpi di catena in strada gridando ‘Allah Akbar’. È accaduto in mattinata in viale Moreali. Ad assistere alla scena sono stati alcuni passanti che hanno immediatamente tentato di fermare l’uomo. Sono quindi intervenute numerose volanti della polizia, che hanno fermato l’aggressore. La donna è stata portata all’ospedale dal 118. Non sarebbe in gravi condizioni. messaggero

   

 

 

loading...


fonte qui

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


3 + 9 =