Morire sommersi dai rifiuti: Roma, capitale dell'orrore. Dopo 24 ore…

1464683936022.jpg-.jpg



Ventiquattro ore di sciopero dei dipendenti Ama, l’azienda capitolina dei rifiuti. A Roma vicino ai bidoni si sta già accumulando l‘immondizia che non verrà raccolta fino a domani mattina. Lo sciopero è stato indetto per il rinnovo del contratto scaduto da due anni e mezzo. L’Ama, attraverso il suo presidente Daniele Fortini, ha chiesto ai romani il sacrificio di non portare la spazzatura nei bidoni oggi visto il blocco della raccolta per evitare una vera e propria emergenza rifiuti in strada. Appello evidentemente rimasto inascoltato dai cittadini della capitale.

loading...


fonte qui

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


3 + 8 =