Rapinatore romeno muore schiacciato dalla cassaforte appena rubata

carabinieri-1-250x250.jpg



È finita in tragedia la fuga di quattro ladri che poco prima di mezzanotte di ieri avevano effettuato una spaccata al supermercato Eurospin di Carpenedolo, in provincia di Brescia. Uno di essi, infatti, è morto schiacciato, per ironia della sorte, dalla cassaforte che aveva asportato. Durante la fuga la loro auto, una “Berlingo” si è schiantata a poca distanza, in territorio di Mantova, in frazione Casalpoglio, comune di Castel Goffredo.

Secondo le informazioni diffuse dalle agenzie di stampa locali, pare che i quattro banditi viaggiassero a velocità elevata quando la sua auto è uscita di strada a Casalpoglio, località del comune di Castel Goffredo. Uno di loro, un romeno di 33 anni, è stato travolto dalla cassaforte  che i malviventi avevano smurato e che avevano caricato sul furgone, risultato rubato nel Mantovano. L’uomo è morto in seguito all ferite.

Gli altri tre banditi si sono allontanati a piedi, il primo è stato rintracciato quasi subito in quanto ferito ad una gamba, mentre gli ultimi due sono stati intercettati in seguito dalle forze dell’ordine ed arrestati. Si indaga per ricostruire la dinamica dell’accaduto.

loading...


fonte qui

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


7 + 8 =