Ventimiglia: 300 migranti sfondano cordone di polizia


CRONACA, NEWS

 

Circa 300 migranti che si erano assiepati alla pinetina dei Balzi Rossi, a Ventimiglia, hanno forzato il cordone di polizia e hanno raggiunto la Francia. Una parte dei migranti ha raggiunto gli scogli dei Balzi Rossi da dove si sono gettati in mare e, a nuoto, hanno raggiunto lo spazio acqueo francese. Un’altra parte ha raggiunto la Francia correndo oltre confine e sfondando il cordone di polizia francese, riversandosi sulle spiagge piene di turisti, attraverso l’Aurelia.

La Police nationale e la polizia italiana hanno sparato lacrimogeni e schiumogeni ma la corsa dei migranti non si è fermata. (ANSAmed).

   

 

 

loading...


fonte qui

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


7 + 3 =