FANTASTICA BELEN! COSI’ HA SCONFITTO GLI AGUZZINI DEL FISCO: ECCO COSA PRETENDEVANO I PARASSITI DELL’UFFICIO DELLE ENTRATE

Schermata-2016-08-10-alle-12.48.14.jpg


Il Fisco grazia Belen Rodriguez. La commissione tributaria provinciale di Milano infatti dà ragione alla soubrette televisiva e le riconosce la deducibilità dei costi sostenuti per l’acquisto di abiti, trucchi e mobiliutilizzati per la sua professione. Come spiega il quotidiano Italia Oggi, la showgirl è stata protagonista di una controversia con il fisco. La Rodriguez, ha infatti impugnato un avviso di accertamento emesso dall’Agenzia delle entrate di Milano che conteneva molti rilievi d’imposta. Ma le principali contestazioni riguardavano la deducibilità di costi che invece lei aveva messo in dichiarazione. Abiti, trucchi e anche mobili.

La deducibilità – Secondo la commissione di esperti quei costi possono essere detratti al cinquanta per cento perché fanno parte della professione di Belen. Insomma, così come gli avvocati possono dedurre i costi della toga. Belen in particolare aveva dimostrato di aver usato quegli abiti per registrare le trasmissioni televisive, come risultava dagli accordi contrattuali da lei firmati. in cui era previsto l’ artista dovesse “usare adeguato vestiario moderno di sua proprietà. Stesso ragionamento – ricorda Italia Oggi – è stato fatto anche per l’acquisto dei mobili per arredare l’abitazione. L’argentina affermava di aver utilizzato la casa come set per servizi televisivi e fotografici. Anche in questo caso le è stata riconosciuta la deducibilità al cinquanta per cento.



loading...


Source link

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


6 + 8 =