Guerra tra gang a Milano: 7 “latinos” arrestati per omicidio


CRONACA, NEWS

 

mara2

foto repertotio

Sette persone sono state arrestate dalla Polizia di Stato a Milano per omicidio e tentato omicidio. Le accuse sono legate all’aggressione compiuta da una gang di ‘latinos’ nei pressi della discoteca Lime Light nel capoluogo lombardo il 3 luglio scorso.

Autori dell’aggressione i componenti di ‘Mara Salvatrucha’, una gang salvadoregna, che, all’uscita della discoteca avevano creduto di riconoscere su un tram della linea 15 che passava poco distante, un ‘rivale’. In aiuto del giovane aggredito era accorso un amico, Albert Dreni, albanese di 18 anni, che è stato trascinato giù dal mezzo pubblico e colpito con 4 coltellate al torace. E’ morto dopo 11 giorni di agonia in ospedale. Prima di lui, in una via adiacente alla discoteca, era stato ferito, sempre a coltellate un altro ragazzo.

Le indagini della Squadra Mobile avevano portato dopo qualche giorno all’arresto di due esponenti della gang: il 21enne Arturo Mauricio Sanchez Soriano e Antonio Omar Velasquez di 20 anni. Si sapeva però che il gruppo che aveva agito era molto più numeroso. Le indagini sono così proseguite e oggi i nuovi 7 arresti. La cronaca su Milano Today

today.it

Nuovo volto del fenomeno migratorio: Ms13, privi di empatia e devoti al male

Milano: Sgominata gang di ‘latinos’, iniziazione con stupri e pestaggi

Milano, gang di latinos: «A caccia con il machete. Stiamo avvolgendo la Lombardia in un inferno»

 


IMOLAOGGI

e’ un sito di informazione libera
che non riceve finanziamenti
LA NOSTRA INDIPENDENZA SEI TU

Fai una donazione con PayPal


IBAN: IT78H0760105138288212688215

loading...


fonte qui

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


1 + 7 =