IL FEROCE DITTATORE SANGUINARIO? NESSUN TG TI RACCONTA CHE PAPA FRANCESCO LO HA INVITATO IN VATICANO CON TUTTI GLI ONORI? MA CHE COMBINAZIONE…

Schermata-2016-08-12-alle-13.08.43.jpg


La notizie non ha avuto alcun risalto ma la fonte è ufficiale, l’unica possibile in Guinea Equatoriale: il dittatore Teodoro Obiang Nguema Mbasogo (a destra nella foto), al potere dal 1979, è arrivato il 9 agosto a Roma per una visita alla Santa Sede, “su invito di papa Francesco”.

Nel comunicato del governo di Malabo si parla di un incontro tra papa Francesco e il presidente equato-guineano, il terzo dopo il primo dell’ottobre 2013.

Una media di visite in Vaticano notevole, dunque: quasi una all’anno. La Diocesi della Guinea Equatoriale è particolarmente importante.

Schermata 2016-08-12 alle 12.43.48

Ma dovrebbe essere importante anche la situazione dei diritti umani, gravissima e che negli ultimi anni ha purtroppo coinvolto anche alcuni cittadini italiani, due dei quali – Galassi padre e figlio – tuttora detenuti nel paese africano.

Per non parlare del trattamento riservato agli oppositori e agli attivisti locali:pallottole, carcere e tortura.

Non abbiamo conferma se l’incontro sia effettivamente avvenuto.

Nel caso, speriamo che l’occasione non sia andata persa per sollevare il tema dei diritti umani.



loading...


Source link

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


1 + 9 =