CASA DI MONTECARLO, TROVATO IL TESORO DELLA FAMIGLIA FINI: ECCO DOVE SONO FINITI I SOLDI RUBATI A DECINE DI MIGLIAIA DI ONESTI MILITANTI DI AN


1. IL “FATTO”: ELISABETTA TULLIANI INDAGATA PER RICICLAGGIO! NEL 2015 GIRATI SUL SUO CONTO CORRENTE 739 MILA EURO INCASSATI DAL FRATELLO GIANCARLO PER LA VENDITA DELL’APPARTAMENTO DI MONTECARLO LASCIATO AD AN DALLA CONTESSA COLLEONI
2. LA PROCURA DI ROMA HA CHIESTO E OTTENUTO DUE SETTIMANE FA L’ARRESTO DELL’EX SENATORE LABOCCETTA, DEL RE DELLE SLOT FRANCESCO CORALLO E INDAGAVA SUL SUOCERO E IL COGNATO DI FINI, CIOÉ SERGIO E GIANCARLO TULLIANI PER LO STESSO REATO: RICICLAGGIO

 

Estratto dell’articolo di Antonio Massari e Marco Lillo per il “Fatto quotidiano”

Elisabetta Tulliani è indagata per riciclaggio. Ricordate la casa di Montecarlo? Quella in Boulevard Principesse Charlotte 14, lascito nel 1999 della contessa Colleoni , svenduta da An al modico prezzo di 300 mila euro nel luglio 2008 alla società offshore Printemps e rivenduta nell’ ottobre 2008 dalla Printemps per 330 mila euro a un’ altra misteriosa off-shore: la Timara Ltd?

Il Fatto è in grado di rivelare che, secondo il pm Barbara Sargenti , i proventi della vendita di quella casa nel 2015, stavolta a un prezzo di mercato, sono in buona parte finiti sul conto corrente di Elisabetta Tulliani , transitando dal conto del fratello Giancarlo. La Procura di Roma ha chiesto e ottenuto due settimane fa l’ arresto dell’ ex senatore Fi Amedeo Laboccetta , del re delle slot Francesco Corallo e indagava sul suocero e il cognato di Fini, cioé Sergio e Giancarlo Tulliani per riciclaggio.



Ora il pm Sargenti ha bloccato 520 mila euro di Giancarlo Tulliani sulla rotta verso Dubai […] Si scopre ora che Giancarlo Tulliani ha comprato, coi soldi versati dalle società di Francesco Corallo al padre nel 2009, un appartamento da un 1,2 milioni a Valcannuta. Il 2 luglio del 2010 Giancarlo compra una casa di 9 vani in via Raffaele Conforti e paga con 12 assegni da 100 mila euro l’ uno. La provvista però, secondo la pm Sargenti, proviene da quel famoso bonifico fatto nel dicembre 2009 da una società offshore di Corallo a Sergio Tulliani, padre di Giancarlo ed Elisabetta. […] Con altri soldi, sempre provenienti dai conti del gruppo di Corallo, il cognato di Fini ha comprato pochi mesi fa un lussuoso appartamento a Dubai […]


Non finiscono mai i guai per Gianfranco Fini e lo scandalo dell’appartamento a Montecarlo. La sua compagna Elisabetta Tulliani sarebbe indagata per riciclaggio. La casa passata dalle proprietà immobiliari di Alleanza Nazionale per 400mila euro e poi rivenduta a 1,36 milioni di euro, avrebbe fruttato un discreto guadagno alla signora Tulliani e a suo fratello, dal cui conto sarebbero transitati i proventi della vendita per poi finire nelle disponibilità di sua sorella. Secondo quanto riporta il Fatto quotidiano, sul conto della Tulliani presso la Monte dei Paschi di Siena.

Sul conto della compagna dell’ex presidente della Camera risulterebbero due ingenti trasferimenti: uno datato il 24 novembre 2015 di 290mila euro, l’altro il 10 dicembre 2015 di 449mila euro. Oltre 700mila euro che a questo punto potrebbero essere restituiti alla Fondazione An, che sarebbe stata la legittima proprietaria di quell’immobile.

Da parte sua però Gianfranco Fini continua a non saperne nulla. O almeno quando dal Fatto quotidiano gli hanno chiesto dei soldi sul conto della sua fidanzata, lui ha ruisposto: “A me non risulta”. Le informazioni però sarebbero contenute nelle carte dell’inchiesta Corallo: “Non ne sono a conoscenza. E non sono abituato a commentare ciò che non conosco”. Nulla da fare, Fini è irremovibile e anzi quasi scarica l’intero clan Tulliani: “Se la vedranno loro e la magistratura. Cosa c’entro io?”.

 

FONTE:

DAGOSPIA

loading...


Source link

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


9 + 4 =